I’m back Home


Eh si, vacanze quasi finite anche per me. A dire il vero sono tornato ieri dagli Stati Uniti, ma sto ancora smaltendo il fuso e le 10 ore di aereo (due ore di ‘giretti’ sulla pista del JFK causa traffico intenso), per cui il saluto arriva oggi! 😀
New York, ma soprattutto Manhattan sono da vedere almeno una volta nella vita; sottolineo da VEDERE e poi scappare se si vuole vivere almeno fino i 50 anni! Il ritmo sfrenato che ha questa città è qualcosa di assurdo, non trovi un angolo in cui non ci sia qualcuno (infatti è più sicura di quel che si racconta), i fiumi di gente che solcano le avenue intervallate dalla street sono paragonabili solo al traffico delle auto, taxi, camion, furgoni, bici che passano accanto ai già sovraffollati marciapiedi.
La cosa che sanno fare meglio i ‘manhattiani’ è correre… si, perchè per staccare dalla normale frenesia quotidiana si immergono nel verde di Central Park (bellissimo e immenso) e con i loro ‘biberon’ di caffè (bleah!) o qualche altro intruglio semiliquido in una mano è l’ipod nell’altra, pensano bene di rilassarsi facendo jogging! Americani! 😀
Vi lascio con una Time Square notturna, come anticipo prima della selezione delle foto che posterò prossimamente…
Time_Square_Night

Luci, luci, luci!!! eek.gif

Annunci

One thought on “I’m back Home

  1. elfobianco ha detto:

    Bella 😀

    Deve essere stato veramente un casino trovarsi in quella bolgia!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...