Compiz Fusion!


Mi sono deciso a provare il Fusion dato che avendo spippolato un po’ troppo con Compiz non mi funzionava più 😀

Ho seguito questa guida dell’ottimo sito “Ubuntu Facile” che riporto qui di seguito con qualche aggiunta, modifica 😉 :

header.gif

Beryl e Compiz, i gestori di desktop 3d per Linux si sono riuniti da qualche tempo sotto il nome di Compiz Fusion. Questo progetto porta con se nuovi effetti grafici e migliorie al codice che lo rendono ancora più performante e piacevole alla vista. Vediamo ora come installarlo sulla nostra Linux Box.
Aggiungere i repository

Aggiungere al sources.list i seguenti repository

deb http://download.tuxfamily.org/3v1deb feisty eyecandy
deb-src http://download.tuxfamily.org/3v1deb feisty eyecandy

(per semplificarvi la vita consiglio di aprire Synaptic e aggiungere le righe qui sopra in Impostazioni–>Archvi dei pacchetti–>Software di terze parti)

e autenticarli attraverso il comando:

wget http://download.tuxfamily.org/3v1deb/DD800CD9.gpg -O- | sudo apt-key add –

Installare Compiz, il configuratore e Compiz Fusion

Andremo ora ad aggiornare il database APT e ad installare tutti i pacchetti necessari:

sudo apt-get update

Prima di installare Fusion è necessario rimuovere la versione di Compiz già presente in Feisty e i Desktop Effects che questa installa di default con il comando

sudo apt-get remove compiz-core desktop-effects

Per evitare qualsiasi problema di compatibilità è opportuno rimuovere le vecchie configurazioni, anche queste installate dal Compiz presente in Feisty:

rm -rf ~/.compiz
gconftool-2 –shutdown
gconftool-2 –recursive-unset /apps/compiz

(consiglio anche di aprire Synaptic, cercare e rimuovere completamente tutto ciò che riguarda compiz)

Andremo ora ad installare il nucleo di Compiz Fusion, riportando i comandi per i tre desktop manager più diffusi:

Se avete Gnome

sudo apt-get install compiz-gnome

Se usate Kde

sudo apt-get install compiz-kde

Andremo ora ad installare l’utility che ci permetterà di configurare gli effetti e le prestazioni grafiche di Fusion attraverso il comando

Per Gnome;

sudo apt-get install compizconfig-settings-manager libcompizconfig-backend-gconf

Per Kde

sudo apt-get install compizconfig-settings-manager libcompizconfig-backend-kconfig

Adesso è ora di Fusion e dei suoi plugin

sudo apt-get install compiz-fusion-*

Avviare Compiz Fusion

Al termine dell’installazione dei pacchetti basta digitare nel terminale

compiz –replace -v &

per vedere se tutto è andato come avrebbe dovuto 🙂

Se volete avviare Compiz Fusion a boot del pc, basta aggiungere in Sistema -> Preferenze -> Sessioni il seguente comando:

compiz –replace &

Se volente utilizzare Emerlald come gestore di finestre, potete installarlo da Synaptic ed aggiungere, come per Compiz, il seguente comando in Sessioni:

emerald –replace

Non ho provato Emerald, ma tutto il resto funziona che è una meraviglia! oyeah.gif

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...