Chi Governa La Rete?


internet.png
http://commons.wikimedia.org/wiki/Image:WorldWideWebAroundGoogle.png

di Paolo Gentiloni

Stamattina si è aperto in Campidoglio il Dialogue Forum sui diritti di Internet. Una sessantina di delegazioni da tutto il mondo provenienti da quella “coalizione dinamica” -istituzioni, imprese, forze sociali, ngo che si battono per i diritti civili- nata in parallelo con i vertici Onu dedicati alla Rete che si sono svolti a Tunisi e ad Atene (prossima tappa, tra due mesi, a Rio de Janeiro). Relazioni di grandissimi esperti, tra gli italiani Stefano Rodotà, e soprattutto confronto aperto sul futuro “governo” della Rete (tra i partecipanti, segnalo anche Paul Twomey, Presidente di Icann, l’organismo privato che dalla California gestisce le regole del Web).
Il Forum romano lancia una sfida di enorme ambizione: gestire il più grande spazio “pubblico” della Storia, il Web, con regole più democratiche ma non affidandolo alla gestione di organismi intergovernativi. E’ quello che in gergo si chiama approccio multistakeholders. E che vorrebbe tradursi in una Carta dei diritti che fissi le regole democratiche per la governance di questo “spazio pubblico”.
Una governance mondiale di Internet “pubblica” ma non affidata ai governi può apparire un’utopia. Ma basta guardare quel che sta succedendo in Birmania, o che in passato è successo in Cina, per capire che affidare la gestione di Internet semplicemente a un organismo intergovernativo rischierebbe di peggiorare le cose dal punto di vista della libertà di circolazione e di accesso. In quel caso, meglio allora tenersi la gestione “privata” (e certo migliorabile) di Icann.
Se dal Forum di Roma arriverà un passo avanti verso la Carta dei diritti, anche l’utopia di una governance più democratica della rete potrebbe farsi concreta.

Fonte

Perchè quando qualcosa funziona devono metterci le mani per forza, sarà proprio perchè funziona?!?!

P.s. La gatta frettolosa ha fatto i gattini. Ripeto: La gatta frettolosa ha fatto i gattini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...