A marzo la nuova Canon EOS 450D


eos450d.jpg

Annunciata al PMA di Las Vegas e presentata poche ore fa a Milano, la EOS 450D è la nuova entry-level tra le reflex amatoriali di Canon, erede della 400D presente nei listini da poco più di un anno.
Molte le migliorie introdotte.
La macchina vanta infatti caratteristiche già sperimentate nelle fotocamere professionali Canon EOS, tra cui il processore d’immagine DIGIC III e un sensore CMOS da 12,2 megapixel ad alta sensibilità e basso rumore, in grado di produrre immagini a grana ridotta fin nei minimi dettagli.
Il processore DIGIC III dal canto suo garantisce una resa superiore delle immagini e tempi di risposta rapidi, con un avvio quasi istantaneo di 0,1 secondi.
I dati delle immagini sono elaborati a 14 bit per consentire una raffica continua di 3,5 fotogrammi al secondo, mentre il processore DIGIC III utilizza la memoria tampone dell’immagine per gestire fino a 53 immagini in formato JPEG (6 in RAW) senza interruzione.

eos450dfslseethru.jpg

Presente per la prima volta in una reflex digitale consumer Canon la modalità Live View (l’anteprima sul display prima dello scatto n.d.r.), che facilita gli scatti da angolazioni particolari, come nel caso di foto macro catturate da terra o con l’utilizzo del treppiedi.
L’immagine in modalità Live View è visualizzata, sottoforma di un video riprodotto alla velocità di 30 fps, sul display LCD da 3 pollici dotato di una luminosità superiore del 50% rispetto al display di EOS 400D. Possono essere inoltre visualizzati una griglia di riferimento e l’istogramma, per facilitare la composizione e l’esposizione.

La macchina offre la possibilità di scegliere fra 13 funzioni personalizzate permette a ciascun fotografo di adattare la fotocamera al proprio stile. Sono disponibili numerose funzioni personalizzabili per ottimizzare la qualità delle fotografie catturate nelle diverse situazioni.
La modalità “Highlight Tone Priority” (Priorità delle tonalità chiare) estende la gamma dinamica per le zone chiare, assicurando migliori dettagli cromatici quando è necessario, ad esempio con i cieli nuvolosi ed altri oggetti luminosi.

La nuova “Auto Lighting Optimiser” corregge luminosità e contrasti durante l’elaborazione delle immagini e migliora le tonalità della carnagione nei ritratti, per una corretta esposizione dei volti.

Ne completano le caratteristiche il migliorato sistema di autofocus a 9 punti, che diventa adesso più preciso e rapido grazie anche al sensore a croce posto al centro che consente misurazioni fino a f2.8.
La EOS 450D sarà disponibile dal mese di marzo al prezzo indicativo di 783 euro solo corpo e 885 euro con l’obiettivo zoom standard EF-S 18-55mm f/3,5-5,6.

Fonte

Interessante sarà ora vedere l’andamento del prezzo della 400D 😉

Annunci

2 thoughts on “A marzo la nuova Canon EOS 450D

  1. elfobianco ha detto:

    mmm ^__^ che bella bestia!!!!
    Le nostre oramai sono preistoriche.

  2. Neuro ha detto:

    La mia per cambiarla deve essere lei a supplicarmi! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...