Copiare non è rubare


Maroni, il ministro è un pirata

Il reggente del dicastero degli Interni torna a parlare di P2P. Ribadendo il suo utilizzo del file sharing. Fimi piccata, Agorà Digitale chiede l’appoggio della proposta di legge sulle licenze collettive estese

secca risposta di Fimi: “Il ministro dovrebbe valutare che vi sono in gioco posti di lavoro e ricavi per lo Stato. Chi ruba in un negozio viene sanzionato, non si capisce perché in Rete dovrebbe farla franca”.

Fonte

C’è però una sostanziale differenza, come viene giustamente detto nei commenti dell’articolo, tra “rubare” e “copiare”. Oggi in tutti i modi si cerca di far combaciare i due termini, ma non sono per niente sinonimi. Rubando si sottrae, copiando si duplica.

Guardatevi questi video e capirete il perché…

Annunci

2 thoughts on “Copiare non è rubare

  1. […] This post was mentioned on Twitter by yanfry. yanfry said: Copiare non è rubare #Copyright #File Sharing #P2P contenuti digitali http://bit.ly/ceCckK […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...