E’ morto Dennis Ritchie, “padre di Steve Jobs”


Non è un bel periodo per il mondo dell’IT. Si è spento ieri, infatti, Dennis Ritchie considerato uno dei pionieri dell’informatica moderna, co-autore, insieme a Ken Thompson del sistema operativo UNIX e del linguaggio di programmazione C. Il suo libro, “Linguaggio C”, scritto insieme a Brian Kernighan, è ritenuto uno dei pilastri della programmazione da generazioni di programmatori.
Ritchie si è spento all’età di 70 anni e a dare la notizia è stato il suo ex collaboratore dei Laboratori Bell, dove Rtichie iniziò il suo lungo lavoro di informatico, Robert Pike. “Il mondo ha perso una mente davvero grandiosa” ha dichiarato Pike, e non si può non essere d’accordo.
C, infatti, è ancora oggi il linguaggio di programmazione più usato di tutti i tempi e senza UNIX, molto probabilmente, non avremmo Linux, Mac OS X, BSD solo per citare i più famosi e usati tra i sistemi operativi basati sulla creazione di Ritchie e Thompson.

Fonte

Senza di lui Steve Jobs manco esisteva… questo è un vero genio informatico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...